menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20100515073905_cantiere

20100515073905_cantiere

Carabinieri in azione per prevenire gli infortuni sul lavoro, sotto sequestro un cantiere edile.

Piedimonte Matese - Una operazione coordinata dalla Compagnia Carabinieri di Piedimonte Matese finalizzata a prevenire gli infortuni sui luoghi di lavoro è stata portata a termine dai militari della Stazione di San Gregorio Matese e da quelli del...

Una operazione coordinata dalla Compagnia Carabinieri di Piedimonte Matese finalizzata a prevenire gli infortuni sui luoghi di lavoro è stata portata a termine dai militari della Stazione di San Gregorio Matese e da quelli del Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro di Caserta. Durante i controlli eseguiti in varie località del comprensorio matesino, gli uomini dell'Arma hanno sottoposto a sequestro un'area di oltre 500 mq. adibita a cantiere edile dove era in fase di realizzazione una palazzina su tre livelli ad uso abitativo, per un valore economico di circa mezzo milione di euro. Sul posto sono state riscontrate una serie di violazioni inerenti la sicurezza, l'incolumità e la salute dei lavoratori in base alla normativa in materia di prevenzione degli infortuni sui luoghi di lavoro. Inosservanze regolamentari sono state accertate in relazione alla struttura dei ponteggi, agli accessi delle opere edili, all'utilizzo delle attrezzature previste e così via. I militari stanno inoltre vagliando la posizione degli operai che stavano lavorando sul cantiere per stabilire se erano regolarmente assunti o se si tratta di lavoratori in nero. Il legale rappresentante della società appaltatrice del cantiere è stato segnalato alla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere. Dall'inizio di quest'anno altri sequestri e denunce da parte dei Carabinieri impegnati sempre di più, anche in questo tipo di operazioni, sono stati eseguiti in altre località, in particolare nei comuni di Piedimonte Matese, Alvignano, Dragoni, Alife, Sant'Angelo d'Alife, Ailano, Raviscanina, Valle Agricola e Prata Sannita.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Una alunna positiva al coronavirus: tornano in Dad due classi

Attualità

La Dea bendata bacia il casertano: vinti oltre 33mila euro

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento