menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Uomo ucciso su A30, fermato ex datore di lavoro della vittima

Nocera Superiore - E' stato fermato il presunto assassino di Luigi Tagliamonte, l'uomo di 54 anni trovato privo di vita su una piazzola di sosta dell'autostrada A30 tra gli svincoli di Nocera-Pagani e Castel San Giorgio, nel salernitano. Ad essere...

E' stato fermato il presunto assassino di Luigi Tagliamonte, l'uomo di 54 anni trovato privo di vita su una piazzola di sosta dell'autostrada A30 tra gli svincoli di Nocera-Pagani e Castel San Giorgio, nel salernitano. Ad essere fermato è un uomo di 49 anni, ex datore di lavoro della vittima. Secondo quanto hanno accertato gli agenti del Commissariato di Nocera Inferiore e i carabinieri della Compagnia di Nocera, in collaborazione con la Stradale, i due erano a bordo di un Suv in compagnia di una terza persona. Per cause ancora da accertare sarebbe scoppiata una lite. Tagliamonte, che era alla guida dell'auto, ha tentato di fuggire ma è stato raggiunto e colpito alle spalle da alcuni colpi di pistola a tamburo calibro 38. Il presunto assassino ha poi chiamato il 118 attendendo l'arrivo delle forze dell'ordine. Indagini in corso per risalire al movente dell'omicidio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento