menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

16enne nomade sorpresa a rubare in un appartamento: arrestata

Marcianise - Nel pomeriggio di oggi, gli agenti del Commissariato della Polizia di Stato di Marcianise hanno arrestato per furto aggravato la minore N.R. di 16 anni, di origine slava, pregiudicata con vari alias, dimorante presso campi nomadi...

Nel pomeriggio di oggi, gli agenti del Commissariato della Polizia di Stato di Marcianise hanno arrestato per furto aggravato la minore N.R. di 16 anni, di origine slava, pregiudicata con vari alias, dimorante presso campi nomadi della provincia di Napoli. La ragazza è stata sorpresa in via Marte a Marcianise, in un appartamento lasciato temporaneamente incustodito dalla proprietaria V.T. di circa 80 anni che si era recata al cimitero.
Alcuni rumori sospetti avevano attirato l'attenzione dei vicini che dapprima hanno chiamato una parente dell'anziana donna e subito dopo il Commissariato. L'immediato intervento ha permesso agli agenti di bloccare la nomade, mentre poco prima un'altra complice era riuscita a scappare con poche decine di euro di refurtiva. Nella circostanza sono stati sequestrati attrezzi atti allo scasso. Dopo gli accertamenti che hanno stabilito la minore età della ragazza, il Tribunale dei Minori di Napoli ha deciso di trasferirla presso il centro di accoglienza di Nisida.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento