menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20100510072647_pola_2

20100510072647_pola_2

2 polacchi aggrediscono una connazionale, il convivente ed il figlio: arrestati

Santa Maria Capua Vetere - La scorsa notte, in Santa Maria Capua Vetere, nel corso di un servizio preventivo di controllo del territorio, i carabinieri del nucleo radiomobile, in collaborazione con i colleghi della locale stazione dei carabinieri...

La scorsa notte, in Santa Maria Capua Vetere, nel corso di un servizio preventivo di controllo del territorio, i carabinieri del nucleo radiomobile, in collaborazione con i colleghi della locale stazione dei carabinieri, hanno arrestato in flagranza per "lesioni personali aggravate" due cittadini di nazionalita' polacca: Kobylarz pawel cl. 1979; Kalisz michael cl. 1985, entrambi domiciliati a Santa Maria Capua Vetere.
I due hanno aggredito in corso Aldo Moro una loro connazionale, il suo compagno italiano (entrambi 32enni domiciliati in Capua) ed il figlio 11enne della donna. Tutti e tre, per le lesioni riportate, hanno dovuto ricorrere alle cure mediche presso il locale pronto soccorso, ove l'uomo e' stato giudicato guaribile in giorni 25 mentre la donna ed il figlio entrambi in giorni 7. Dagli accertamenti espletati e' emerso che prima dell'aggressione i due malfattori avevano posto in essere molestie a sfondo sessuale nei confronti della donna e dalla reazione del compagno e' scaturita la violenza nei loro confronti. Dopo le formalita' di rito, gli arrestati sono stati associati alla casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Attualità

Una alunna positiva al coronavirus: tornano in Dad due classi

Attualità

Insegnante della scuola media positiva al coronavirus

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento