menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20090319065450_carabinieri_laterale

20090319065450_carabinieri_laterale

Controlli igienico-sanitari, sequestro di pane e altri alimenti

Alife - Controlli a tappeto sono stati avviati dai Carabinieri nei vari comuni del comprensorio matesino, finalizzati in particolare alla tutela della salute pubblica. Si sta procedendo in pratica ad una serie di accertamenti e verifiche presso...

Controlli a tappeto sono stati avviati dai Carabinieri nei vari comuni del comprensorio matesino, finalizzati in particolare alla tutela della salute pubblica. Si sta procedendo in pratica ad una serie di accertamenti e verifiche presso attività commerciali nel settore alimentare. Nel corso della prima fase di questi controlli, i militari della Stazione di Alife, al comando del Maresciallo Giovanni Aceto, hanno effettuato un controllo sul trasporto di prodotti alimentari presso il mercato settimanale. In pratica a bordo di un furgone, privo dei necessari requisiti igienico sanitari, assolutamente non idoneo al trasporto di alimentari che sarebbero poi finiti sulle tavole dei consumatori, i Carabinieri hanno rinvenuto decine di chilogrammi di pane e altri tipi di alimenti, tra l'altro tenuti in pessimo stato di conservazione, dovuta anche alla scarsissima pulizia del mezzo di trasporto. Ovviamente tutti i prodotti alimentari sono finiti sotto sequestro, mentre l'autotrasportatore è stato segnalato alla competente Autorità Sanitaria, alla quale è stata anche affidata la merce per le ulteriori analisi. Non é la prima volta che nella zona del matese, i Militari della locale Compagnia, coordinati dal Capitano Salvatore Vitiello, avvalendosi spesso della preziosa collaborazione dei Carabinieri del N.A.S., effettuano controlli e sequestri in materia igienico-sanitaria. Alcuni mesi fa, infatti, in un noto ristorante furono rinvenuti decine e decine di chilogrammi di alimenti, pasta, prodotti ittici, vegetali, ortaggi e frutta, tenuti in pessimo stato di conservazione, che furono sottoposti a sequestro, così come è accaduto per circa un quintale di prodotti alimentari di una azienda casearia e per alcuni magazzini adibiti a deposito di alimenti e bevande. Altri sequestri hanno anche riguardato negli ultimi tempi, la mensa di un istituto scolastico e i locali di una macelleria di Piedimonte Matese. I Carabinieri assicurano che ulteriori controlli e accertamenti per garantire la salute dei cittadini proseguiranno anche nei prossimi giorni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Attualità

Una alunna positiva al coronavirus: tornano in Dad due classi

Attualità

La Dea bendata bacia il casertano: vinti oltre 33mila euro

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Il Covid si porta via il proprietario di 'Tenuta Pegaso'

  • Cronaca

    Speranze di 'zona gialla' per la Campania dal 26 aprile

  • Cronaca

    Il Covid contagia il presidente de 'Il Sorriso di Padre Pio'

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento