menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Motociclista cade su A30, gamba fratturata

San Marco Evangelista - Spettacolare incidente, ma fortunatamente senza serie conseguenze, di un motociclista della provincia di Napoli mentre si trova a percorrere l'Autostrada A30 proprio in tenimento della città di San Marco Evangelista. Il...

Spettacolare incidente, ma fortunatamente senza serie conseguenze, di un motociclista della provincia di Napoli mentre si trova a percorrere l'Autostrada A30 proprio in tenimento della città di San Marco Evangelista. Il giovane trentaquattrenne di Marigliano era a bordo di una potente moto Honda 600, quando, per cause che sono in corso di accertamento da parte degli uomini della Polizia Stradale, è caduto rovinosamente a terra, andando ad urtare violentemente contro il guardrail di destra. Giulio P., questo è il nome del giovane centauro deve la vita al fatto che al momento dell'impatto con il guardrail indossava il casco di protezione, ma nulla ha potuto nello scontro tra la gamba dx ed il guardrail. Subito dopo essere caduto, pur in presenza della frattura della gamba, il giovane ha avuto la forza di spirito di rialzarsi e si è portato a ridosso del ciglio della carreggiata autostradale, evitando così di essere travolto dalle altre auto che in quel momento stavano sopraggiungendo. Alcuni automobilisti, che lo seguivano da presso, accortisi della caduta del giovane, si sono fermati nella piazzola di emergenza ed hanno prestato i primi soccorsi al centauro e chiamando il 118. accorsi sul posto, i paramedici dell'ambulanza lo hanno immediatamente trasferito presso il pronto soccorso, dove i medici hanno provveduto a fare tutti gli accertamenti radiografici con relativa tac. Al termine degli accertamenti hanno provveduto ad ingessare l'arto fratturato ed il giovane motociclista ne avrà per trenta giorni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento