menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20100424073255_polizia_auto_con_poliziotta

20100424073255_polizia_auto_con_poliziotta

Abusava della figlia di 6 anni: arrestato operaio 63enne

Piedimonte Matese - Nella mattinata di ieri, agenti della squadra mobile di Caserta, diretta dal vice questore Rodolfo Ruperti hanno tratto in arresto A.G. di 63anni, in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa in data ieri...

Nella mattinata di ieri, agenti della squadra mobile di Caserta, diretta dal vice questore Rodolfo Ruperti hanno tratto in arresto A.G. di 63anni, in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa in data ieri dal Gip presso il Tribunale di S.Maria C.V. Il predetto e' ritenuto responsabile di aver abusato ripetutamente fino al luglio 2008 della propria figlia, all'epoca dei fatti minore di anni 6, nonche' di maltrattamenti in pregiudizio dei 4 figli minori, sottoposti a percosse e costretti a vivere in pessime condizioni igieniche, fino a renderne necessario l'allontanamento dall'abitazione familiare dei piccoli disposta dal sindaco, a seguito di varie segnalazioni pervenute dai servizi sociali e dall'ambito scolastico.
Scattarono cosi' anche le indagini coordinate dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di S.Maria C.V. e presso il Tribunale per i minorenni di Napoli e delegate alla squadra mobile di Caserta. Successivi accertamenti svolti con l'ausilio di consulenti tecnici consentivano all'autorità giudiziaria. di raccogliere elementi di colpevolezza nei confronti del presunto "mostro" che, tratto in arresto nella mattinata di ieri, dopo gli adempimenti di rito e' stato associato presso la casa circondariale di S.Maria C.V. L'uomo ha nominato suo difensore di fiducia l'avvocato Federico Simoncelli del foro sammaritano, mentre i quattro bambini sono stati da tempo portati in strutture protette.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Autostrada liberata dopo 10 ore di inferno. "Andiamo a Roma"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento