menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20091231064024_FUOCHI2

20091231064024_FUOCHI2

Gdf sequestra 5.000 fuochi dartificio: denunciato 60enne

Bellona - La Guardia di Finanza di Caserta, con l'approssimarsi delle date inerenti alle numerose feste "patronali" in programma nella Provincia di Caserta, ha intensificato l'attività info-investigativa finalizzata al contrasto e repressione...

La Guardia di Finanza di Caserta, con l'approssimarsi delle date inerenti alle numerose feste "patronali" in programma nella Provincia di Caserta, ha intensificato l'attività info-investigativa finalizzata al contrasto e repressione della produzione e vendita di fuochi pirotecnici illegali.
In tale contesto, i Finanzieri della Tenenza di Capua hanno posto in essere un'attenta azione info-investigativa, che ha consentito di individuare, nel pieno centro di Bellona, un'autovettura sulla quale erano trasportati oltre 5.000 artifizi pirotecnici, del peso complessivo di oltre duecento chilogrammi, privi di omologazione ministeriale.
Da un controllo più accurato è emerso che i fuochi d'artificio, costituiti in gran parte dai cc.dd. "tronetti", "fuochi a stella", "cannacche" e "botti", presumibilmente destinati ad essere utilizzati nell'ambito di qualche festa "patronale" della zona, erano tutti abusivamente confezionati, privi di etichettatura di omologazione ministeriale e, quindi, sottratti al vaglio dello specifico Organo tecnico del Ministero dell'Interno.
Il materiale rinvenuto è stato sottoposto a sequestro dalle Fiamme Gialle ed il responsabile, A.B. di anni 60, sprovvisto della prescritta autorizzazione di Pubblica Sicurezza per il trasporto di materiale pericoloso, è stato denunciato all'A.G. per detenzione e trasporto abusivo di sostanze esplodenti.

Le indagini, ancora in corso, sono orientate ad individuare ulteriori autori dell'illecito traffico e, soprattutto, a risalire alle rotte commerciali di approvvigionamento.
L'operazione si inquadra nel più ampio contesto della sistematica azione di controllo economico-finanziario del territorio posto in essere dalla Guardia di Finanza di Caserta su tutto il territorio della provincia, confermando, ancora una volta, l'impegno profuso quotidianamente dalle Fiamme Gialle a tutela dei cittadini.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    La Campania torna ‘arancione’: ecco cosa cambia da lunedì

  • Cronaca

    Positivo consigliere comunale: chiuso il Comune

  • Cronaca

    Tragedia nella frazione: 40enne trovata morta in casa

  • Cronaca

    Blitz nell'officina abusiva, scattano sequestro e multa

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento