menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20100312063752_armi

20100312063752_armi

Portava con s una pistola ed una balestra: arrestato 50enne

Maddaloni - I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Maddaloni nel pomeriggio di giovedì hanno denunciato in stati di libertà C.D.R., 50enne di Caserta già noto alle forze dell'ordine, con l'accusa di porto abusivo di armi in luogo pubblico.I...

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Maddaloni nel pomeriggio di giovedì hanno denunciato in stati di libertà C.D.R., 50enne di Caserta già noto alle forze dell'ordine, con l'accusa di porto abusivo di armi in luogo pubblico.I militari stavano pattugliando il centro di Maddaloni quando hanno ricevuto una segnalazione di persona sospetta in via Caudina, cosicché si sono recati sul posto per identificarla e controllarla. Giunta nei pressi di via Sergente del Monaco la pattuglia ha notato un uomo alto, di corporatura robusta, con cappello ed occhiali, che corrispondeva alla descrizione della persona da identificare, pertanto lo hanno controllato. L'uomo poco prima era entrato in alcuni esercizi commerciali per fare degli acquisti, e dei clienti avevano notato che portava una pistola alla cintura, sotto il giubbotto, pertanto si erano allontanati repentinamente temendo che stesse per commettere una rapina, invece lo sconosciuto aveva fatto regolarmente i suoi acquisti ed era uscito, rimanendo però nei dintorni.
I Carabinieri, in collaborazione anche con una volante della Polizia intervenuta in ausilio, hanno identificato l'uomo, dopodiché lo hanno sottoposto a perquisizione personale, successivamente estesa anche alla sua autovettura. C.D.R. aveva agganciate alla cintola dei pantaloni due fondine, una vuota e l'altra contenente una pistola giocattolo di colore nero. Una volta individuata la sua autovettura, i militari l'hanno perquisita, trovandovi una balestra con vari dardi muniti di punta in alluminio, un arco da frecce ed un martello. L'uomo non è stato in grado di fornire valide giustificazioni circa il possesso di tutti quegli oggetti ed il loro porto in luogo pubblico, pertanto è stato denunciato. Già in passato era stato accusato di aver minacciato un barista di Caserta con una sciabola tipo katana, nel maggio del 2009.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Attualità

Una alunna positiva al coronavirus: tornano in Dad due classi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento