menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20091030071648_droga_carabinieri

20091030071648_droga_carabinieri

'Ultima Alba', vasta operazione antidroga carabinieri: 20 decreti di fermo

Grazzanise - Nelle prime ore della mattinata odierna, i Carabinieri del Comando Provinciale di Caserta, in collaborazione con i Comandi Arma competenti per territorio e con il Nucleo Cinofili di Napoli, hanno eseguito nelle province di Caserta...

Nelle prime ore della mattinata odierna, i Carabinieri del Comando Provinciale di Caserta, in collaborazione con i Comandi Arma competenti per territorio e con il Nucleo Cinofili di Napoli, hanno eseguito nelle province di Caserta, Napoli, Milano, Roma, Latina, Frosinone, Teramo, Ascoli Piceno, Rimini e Vicenza, una vasta operazione antidroga finalizzata all'esecuzione di 20 decreti di fermo del P.M. nei confronti di un gruppo di soggetti ritenuti responsabili di "detenzione e spaccio di ingenti quantitativi di sostanze stupefacenti del tipo eroina, cocaina, marijuana e hashish".
SVILUPPO DELL'INDAGINE
L'attività d'indagine (convenzionalmente denominata "ULTIMA ALBA") è stata avviata dai Carabinieri della Stazione di Grazzanise nel marzo 2009 nei confronti di un gruppo di persone dedite a vario titolo alla detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti del tipo "cocaina", "eroina", "marijuana" e "hashish". Gli indagati sono complessivamente 24, di cui 18 africani e 6 italiani. L'attività investigativa, coordinata dalla Procura di S. Maria Capua Vetere e condotta mediante intercettazioni telefoniche, video-riprese, pedinamenti e riscontri di polizia giudiziaria (arresti in flagranza e sequestri di sostanze stupefacenti), è stata avviata a seguito del controllo di polizia operato nei confronti di un giovane tossicodipendente che, escusso circa la sua condizione di tossicodipendente dai CC della Stazione di Grazzanise, ha riferito loro che acquistava la droga da uno spacciatore di colore operante a Castel Volturno.
L'indagine ha consentito di accertare che lo stupefacente veniva:
- lavorato e tagliato in Castel Volturno, presso l'abitazione di soggetti di origine africana che avevano costituito un ramificato supermarket della droga con vere e proprie centrali dello spaccio;
- ceduto a spacciatori provenienti soprattutto dalle province di Latina (Sabaudia, San Felice al Circeo e Cisterna di Latina), Frosinone (Alatri), Ascoli Piceno e Teramo che si recavano in Castel Volturno per acquistarlo e provvedevano successivamente a smerciarlo al dettaglio nelle zone di provenienza;
- in alternativa, trasportato "a domicilio" da corrieri africani (nigeriani, ghanesi, algerini e tunisini) mediante occultamento nella cavità anale nelle regioni Lazio, Abruzzo e Marche a pusher residenti in quelle aree;- uno degli indagati KOJO Anthony, liberiano, era giunto in Castelvolturno a seguito delle note turbative dell'ordine pubblico da parte dei cittadini extracomunitari a Rosarno nel gennaio u.s.
Altro soggetto destinatario di provvedimento restrittivo, di nazionalità algerina, che era trattenuto presso il Centro di Identificazione ed Espulsione di Ponte Galeria (RM) in quanto clandestino, smerciava lo stupefacente all'interno della predetta struttura.
Si evidenzia inoltre che, in data 15.12.2009, in Castelvolturno, viale Alari Bonacolsi, nell'ambito dei contrasti legati al controllo dello spaccio di sostanze stupefacenti, al cittadino BONSU Nana Osei sono state incendiate due autovetture parcate all'interno della sua abitazione.
ELENCO DELLE PERSONE SOTTOPOSTE A FERMO DEL P.M.
AMADI ALPHONSUS NATO IN NIGERIA CLASSE 1976;
AVI JANET NATA IN TOGO CLASSE 1970;
BANNOUR DHAKER NATO IN TUNISIA CLASSE 1984;
BELTRAMINI GIOVANNI NATO TERRACINA CLASSE 1981;
BENSON ALEX NATO IN NIGERIA CLASSE 1970;
BONSU NANA OSEI NATO IN GHANA CLASSE 1960;
CASTALDO CIRO NATO A NAPOLI CLASSE 1970;
CHIRICHIELLO TIZIANA NATA A VELLETRI CLASSE 1982;
D'ERAMO GIUSEPPE NATO A L'AQUILA CLASSE 1977;
EDOKPOLO EDITH OMOROWO NATA IN NIGERIA CLASSE 1974;
JRIBI RIDHA, NATO IN TUNISIA CLASSE 1969;
KOJO ANTHONY NATO IN LIBERIA CLASSSE 1982;
MAGGI ANDREA NATO A LATINA CLASSE 1981;
MAHER GAZZEH, NATO IN ALGERIA CLASSE 1990;
MAYSSAN LOSSI NATO IN TOGO CLASSE 1966;
MOHAMMED SULEMANA NATO IN GHANA CLASSE 1989;
OSAHOM OSAZUWA MONDAY NATO IN NIGERIA CLASSE 1963;
ROSSI LUCIANO NATO AD ALATRI CLASSE 1954;

TAHIRO TARNA NATO IN GHANA CLASSE 1970;
WILLIAMS ERNEST NATO IN LIBERIA CLASSE 1983.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Il Covid fa un'altra vittima: muore dopo il ricovero

  • Cronaca

    Positivo un collaboratore scolastico, chiusa l’Elementare

  • Incidenti stradali

    Scooter contro auto, muore ragazzo di 17 anni

  • Cronaca

    Arrestato il consigliere comunale Danilo D'Angelo

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento