menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20100119070849_carabinieri_strada_statale

20100119070849_carabinieri_strada_statale

Trovato cadavere di una donna in una piazzola di servizio sulla statale Nola-Villa Literno

Villa Literno - Il corpo di una donna, con la testa coperta da un sacchetto di plastica, è stato trovato dai carabinieri di Casal di Principe lungo la strada statale n. 7 che collega Nola con Villa Literno, all'interno del territorio del comune...

Il corpo di una donna, con la testa coperta da un sacchetto di plastica, è stato trovato dai carabinieri di Casal di Principe lungo la strada statale n. 7 che collega Nola con Villa Literno, all'interno del territorio del comune casertano. Proprio nei pressi del comune liternese, in direzione di Napoli, in una piazzola di servizio accanto ad un piccolo cumulo di rifuti un automobilista ha segnalato ai carabinieri la presenza del cadavere. A un primo esame, il cadavere non presenta segni di violenza. La donna, dall'apparente età di circa 40 anni, non è stata identificata perché priva di documenti. La morte, secondo una degli ipotesi degli investigatori, sarebbe stata causata da soffocamento.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Mille “furgoni lumaca” in autostrada contro le chiusure

  • Cronaca

    Boom di guariti nel casertano, contagi in calo

  • Incidenti stradali

    Muore a 25 anni dopo un drammatico incidente in auto

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento