menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20100107141112_DI_LAORA_Nicola_ftv

20100107141112_DI_LAORA_Nicola_ftv

Rub la cassa di un circolo ricreativo: arrestato 43enne pregiudicato

Curti - Nella mattinata odierna, a conclusione di una mirata attivita' investigativa, i carabinieri della stazione di San Prisco hanno dato esecuzione ad un'ordinanza di custodia cautelare, emessa dall'ufficio G.i.p. presso il tribunale di Santa...

Nella mattinata odierna, a conclusione di una mirata attivita' investigativa, i carabinieri della stazione di San Prisco hanno dato esecuzione ad un'ordinanza di custodia cautelare, emessa dall'ufficio G.i.p. presso il tribunale di Santa Maria Capua Vetere, nei confronti del 43enne pregiudicato Nicola Di Laora, residente a Marcianise, operaio presso il consorzio per la raccolta dei rifiuti, ritenuto responsabile di "furto aggravato".
Il provvedimento restrittivo e' scaturito a seguito delle risultanze investigative prodotte dalla stazione di San Prisco in merito al furto commesso nella notte del 28 luglio 2009 ai danni del circolo ricreativo sociale ubicato in via Piave a Curti; nella circostanza furono asportati circa 260 euro. Particolarmente determinante per l'individuazione dell'autore del furto e' risultato essere il sistema di videosorveglianza urbana installato dall'amministrazione comunale di Curti, grazie al quale e' stato possibile visionare le varie fasi della condotta criminosa posta in essere dal Di Laora ed identificare lo stesso. Dopo le formalita' di rito, l'arrestato e' stato sottoposto agli arresti domiciliari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento