menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20091227080435_CARABINIER_NORM_ftv

20091227080435_CARABINIER_NORM_ftv

Pizzo di fine anno ai commercianti: un arresto ed un fermo a Pinetamare

Castel Volturno - Un arresto e un fermo con l'accusa di aver chiesto, sotto minaccia, tangenti di fine anno a commercianti del Casertano. Con questa accusa che sono stati eseguiti, dai carabinieri del Nucleo investigativo del gruppo di Castello di...

Un arresto e un fermo con l'accusa di aver chiesto, sotto minaccia, tangenti di fine anno a commercianti del Casertano. Con questa accusa che sono stati eseguiti, dai carabinieri del Nucleo investigativo del gruppo di Castello di Cisterna, provvedimenti restrittivi anche tra persone considerate affiliate al clan dei Casalesi.
Agli arresti Emanuele Guardillo, sorpreso dai militari mentre cercava di riscuotere mille euro da un commerciante di Pinetamare. Il fermato e' Walter Pozone.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento