menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20091030071648_droga_carabinieri

20091030071648_droga_carabinieri

Feriscono a morte coetaneo a colpi di coltello: 3 arresti

Caserta - Mario esposito, di 22 anni, Emanuele Varriale, 21 e Giorgio Punzo, 28, sono stati fermati dai carabinieri della compagnia di Caserta con l'accusa di tentato omicidio. Gli indagati sono accusati di avere tentato di uccidere a coltellate...

Mario esposito, di 22 anni, Emanuele Varriale, 21 e Giorgio Punzo, 28, sono stati fermati dai carabinieri della compagnia di Caserta con l'accusa di tentato omicidio. Gli indagati sono accusati di avere tentato di uccidere a coltellate, tra la notte di sabato e domenica scorsi, all'esterno del "Bar di Notte" di Caserta, Mario La Monica. Le condizioni del ferito, portato in ambulanza all'ospedale civile casertano sono gravi. Nonostante la presenza di numerosi testimoni al tentativo di omicidio nessuno ha raccolto l'invito dei carabinieri a collaborare con la giustizia.
Successivamente gli investigatori hanno chiarito i motivi dell'aggressione, maturata a seguito di un diverbio avvenuto poche ore prima tra La Monica e uno dei suoi tre feritori. Per vendetta, il ragazzo che aveva avuto la peggio, aveva chiesto aiuto a due complici per dare una lezione a La Monica. I tre fermati, tutti napoletani, arrestati nelle loro rispettive abitazioni, sono stati condotti nel carcere di Poggioreale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento