menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20091030071648_droga_carabinieri

20091030071648_droga_carabinieri

Rubano duecento quintali di legna: arrestate 7 persone

Gioia Sannitica - Sono stati sorpresi nel tardo pomeriggio dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Piedimonte Matese, mentre erano all'interno di un'area di proprietà dell'acquedotto regionale in località Carattano di Gioia...

Sono stati sorpresi nel tardo pomeriggio dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Piedimonte Matese, mentre erano all'interno di un'area di proprietà dell'acquedotto regionale in località Carattano di Gioia Sannitica, e stavano asportando oltre duecento quintali di legna, dopo aver già tagliato due querce secolari. Sul posto i militari hanno proceduto al sequestro di trattore agricolo con rimorchio e sei motoseghe, nonché dell'intera refurtiva. Le sette persone finite in manette e trattenute presso le camere di sicurezza, in parte già conosciute alle forze dell'ordine, sono:
Francesco Morra, 48enne di Piedimonte Matese;
Giuseppe Tedesco, 32enne di Faicchio;
Angelo Iaquinto, 21enne di Piedimonte Matese;
Alfonso Camputaro, 30enne di Piedimonte Matese;
Michele Fattore, 20enne di Piedimonte Matese;

Gheorghe Samu, 38enne, di origine rumena e residente a Piedimonte Matese;
Victor Melinte, 18enne, di origine rumena e residente a Solopaca.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento