menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Trovato cadavere di un 42enne sul treno Napoli-Cassino: si indaga per omicidio

Calvi Risorta - Il cadavere di un uomo è stato trovato su un treno proveniente da Napoli alla stazione di Cassino. Ad accorgersi della sua presenza è stato il capotreno quando è salito sulla vettura poichè il mezzo doveva ripartire alle 14. Ben...

Il cadavere di un uomo è stato trovato su un treno proveniente da Napoli alla stazione di Cassino. Ad accorgersi della sua presenza è stato il capotreno quando è salito sulla vettura poichè il mezzo doveva ripartire alle 14. Ben vestito, sembrava dormisse e aveva una sigaretta in mano. Poi la macabra scoperta. L'uomo non aveva con sé né documenti né bagagli per cui gli investigatori sono riusciti ad identificarlo attraverso le impronte digitali. Si tratta di Silvestro Leva 42 anni, originario di Calvi Risorta. Per adesso gli inquirenti devono chiarire il mistero sulle cause del decesso: forse è stato ucciso con un'arma da taglio o forse è morto per cause naturali. La polizia e il medico legale sembrano aver intrapreso la strada che per il momento appare quella più plausibile, quella dell'indagine per omicidio. Ma l'ipotesi della morte naturale rimane, allo stato, una delle possibilità.
La salma è ora a disposizione dell'autorità giudiziaria presso l'obitorio dell'ospedale Santa Scolastica di Cassino, mentre il vagone ferroviario è stato messo sotto sequestro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    La Campania torna ‘arancione’: ecco cosa cambia da lunedì

  • Cronaca

    Positivo consigliere comunale: chiuso il Comune

  • Cronaca

    Spaccio di droga in stile 'Gomorra': 9 condanne in Appello

  • Cronaca

    Tragedia nella frazione: 40enne trovata morta in casa

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento