menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arresto ai domiciliari per trasporto abusivo di rifiuti speciali

Maddaloni - Nella serata di mercoledì 18 novembre i Carabinieri del Nucleo Operativo di Maddaloni hanno tratto in arresto Francesco Politi, cl. 1969, di Caserta, in esecuzione di un provvedimento cautelare emesso dal Tribunale di Santa Maria Capua...

Nella serata di mercoledì 18 novembre i Carabinieri del Nucleo Operativo di Maddaloni hanno tratto in arresto Francesco Politi, cl. 1969, di Caserta, in esecuzione di un provvedimento cautelare emesso dal Tribunale di Santa Maria Capua Vetere.

Il Politi in passato era stato arrestato dai Carabinieri della Compagnia di Caserta per trasporto abusivo di rifiuti, e nella circostanza il Tribunale lo aveva sottoposto alla misura cautelare dell'obbligo di dimora a Caserta, suo comune di residenza. Ciononostante, i Carabinieri del Nucleo Operativo di Maddaloni lo avevano sorpreso pochi giorni fa a commettere lo stesso reato. Nella circostanza era stato controllato a Maddaloni, alla guida di un Fiat Ducato carico di ferraglia, e pertanto era stato arrestato per trasporto abusivo di rifiuti speciali. Successivamente, dopo la convalida dell'arresto ed il processo per direttissima, era stato messo in libertà e risottoposto all'obbligo di dimora nel comune di Caserta.
I Carabinieri di Maddaloni, però, avendo riscontrato la reiterazione del medesimo reato e la violazione delle prescrizioni impartite al Politi con l'imposizione dell'obbligo di dimora, hanno segnalato il tutto all'Autorità Giudiziaria, che ha di sposto che la misura cautelare fosse aggravata con gli arresti domiciliari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

social

Un grave lutto colpisce il pizzaiolo Francesco Martucci

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento