menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cacciavano nella Riserva Naturale Foce Volturno: sequestrate armi e munizioni

Villa Literno - Nell'ambito delle normali attività di contrasto del bracconaggio il personale del Comando Stazione Forestale di Castel Volturno ha effettuato un blitz in località Soglietelle in agro del comune di Villa Literno, all'interno della...

Nell'ambito delle normali attività di contrasto del bracconaggio il personale del Comando Stazione Forestale di Castel Volturno ha effettuato un blitz in località Soglietelle in agro del comune di Villa Literno, all'interno della Riserva Naturale Regionale Foce del Volturno - Costa di Licola, ove sono stati sorpresi in atteggiamento di caccia quattro persone alle quali sono stati sequestrati le armi e relativo munizionamento (quattro fucili e numerose cartucce cariche).
Ricordiamo che l'area protetta della Riserva Naturale Foce del Volturno è un sito di straordinaria bellezza, tra gli unici in Italia, dove è possibile osservare il Cormorano, l'Airone cenerino, la Garzetta, l'Airone rosso, la Sgarza a ciuffetto, l'Airone guardabuoi, il tarabusino, etc, oltrechè numerose specie di rapaci come il Falco della palude, il Falco pescatore e il Gufo di palude, in essa l'attività venatoria comporta la confisca obbligatoria delle armi.-

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento