menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Usavano energia elettrica gratis, 2 arresti

Casal di Principe - Ieri, 13 ottobre 2009, alle ore 13.00 circa, a Casal di Principe, nell'ambito servizi disposti dalla locale compagnia dei carabinieri tesi a debellare il fenomeno, largamente diffuso, dei furti di energia elettrica, i militari...

Ieri, 13 ottobre 2009, alle ore 13.00 circa, a Casal di Principe, nell'ambito servizi disposti dalla locale compagnia dei carabinieri tesi a debellare il fenomeno, largamente diffuso, dei furti di energia elettrica, i militari della dipendente aliquota radiomobile hanno tratto in arresto in flagranza di reato le seguenti persone poiché ritenute responsabili di furto di energia elettrica: Francesco Carannante di 59 anni, pluripregiudicato, affiliato al clan camorristico "dei casalesi", fazione Francesco Schiavone, alias "Sandokan"; Nadiva Zubkova, 43enne nata in Ucraina, e residente a San Cipriano d'Aversa, convivente, commerciante, gestore del bar denominato "l'incontro", incensurata, munita di regolare permesso di soggiorno. Nella circostanza, i militari operanti, accertavano, unitamente a tecnici della società Enel, degli allacci abusivi sulla rete erogatrice, attraverso i quali gli arrestati sottraevano energia elettrica senza avere stipulato preventivo contratto, allo scopo di alimentare rispettivamente la propria abitazione e la propria attivita' commerciale, provocando enorme danno da quantificare. Gli arrestati sono stati sottoposti al regime degli arresti domiciliari presso le proprie abitazioni, in attesa del rito direttissimo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento