menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20090825084956_carabinieri_112

20090825084956_carabinieri_112

Stragi del sabato sera: raffica di denunce e sequestri

Piedimonte Matese - I Carabinieri della Compagnia di Piedimonte Matese, agli ordini del Capitano Salvatore Vitiello, hanno attuato durante il fine settimana una serie di operazioni di controllo straordinario del territorio, finalizzate a garantire...

I Carabinieri della Compagnia di Piedimonte Matese, agli ordini del Capitano Salvatore Vitiello, hanno attuato durante il fine settimana una serie di operazioni di controllo straordinario del territorio, finalizzate a garantire in particolare la sicurezza stradale lungo le arterie principali che attraversano i vari comuni del comprensorio matesino. Con numerosi posti di blocco istituiti in particolare durante le ore notturne, i militari del Nucleo Radiomobile, coordinati dal Maresciallo Giuseppe Calabrese, e quelli delle varie Stazioni, hanno presidiato strade e piazze dei diciannove comuni ricadenti nelle rispettive giurisdizioni, tra i quali Piedimonte, Alife, Alvignano, Dragoni, Ailano, Prata, Capriati, San Gregorio, Gioia Sannitica e altri. Nel corso delle attività sono stati sottoposti a controllo 150 veicoli in transito e identificate 175 persone. Una denuncia alla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere per guida in stato di ebbrezza alcolica é scattata nei confronti di F.R., 43enne, di Alife il quale è stato sorpreso alla guida della propria autovettura Ford Focus, completamente ubriaco, mettendo così in gravissimo pericolo la circolazione stradale e l'incolumità dei pedoni. Per lui oltre la denuncia anche il sequestro del veicolo e il ritiro della patente di guida. Contestate inoltre 25 violazioni alle norme del Codice della Strada, per un importo totale di oltre 3.000,00 euro e il conseguente decurtamento di punti sulle patenti di guida. Tra le infrazioni più frequenti risultano quelle per il mancato rispetto dei limiti di velocità e della segnaletica stradale, il mancato possesso dei documenti di guida o di circolazione, la mancata revisione del veicolo, il mancato uso delle cinture di sicurezza e l'utilizzo del telefonino cellulare durate la guida. Ritirate anche 4 tra documenti di circolazione e di guida, sottoposti a sequestro 3 veicoli privi di copertura assicurativa e 8 ciclomotori perché condotti nella maggior parte dei casi da minorenni sprovvisti del casco protettivo.

Si riepilogano in sintesi i risultati conseguiti:
Mezzi controllati: 150;
Persone identificate: 175;
Persone denunciate per guida in stato di ebbrezza: 1;
Violazioni al C.d.S. contestate: 25;
Importo totale: euro 3.000,00;

Carte di circolazione e patenti di guida ritirate: 4;
Auto e motoveicoli sottoposti a sequestro: 11.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

social

Un grave lutto colpisce il pizzaiolo Francesco Martucci

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento