menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20090926072914_VORZILLO

20090926072914_VORZILLO

Arresto bis per i fratelli Verzillo: spacciavano droga agli arresti domiciliari

San Prisco - Nella mattinata di ieri, i carabinieri della stazione di San Prisco hanno dato esecuzione ad un'ordinanza di aggravamento di misura cautelare, emessa dalla Corte d'Appello di Napoli - 1^ sezione penale, nei confronti dei fratelli...

Nella mattinata di ieri, i carabinieri della stazione di San Prisco hanno dato esecuzione ad un'ordinanza di aggravamento di misura cautelare, emessa dalla Corte d'Appello di Napoli - 1^ sezione penale, nei confronti dei fratelli pregiudicati, residenti a Qualiano Giuseppe e Ciro Vorzillo. Gia' sottoposti a regime di detenzione domiciliare poiche' condannati per pregresse attivita' di spaccio di sostanze stupefacenti, in data 25 settembre 2009, i due sono stati tratti in arresto in flagranza di reato dai carabinieri di san prisco per aver commesso reati della stessa specie, contravvenendo in tal modo alle prescrizioni imposte dall'Autorità Giudiziaria. In seguito di una perquisizione domiciliare, i due fratelli furono trovati in possesso di sostanza stupefacente, come di seguito indicata: gr. 4,6 di "cocaina" suddivisa in 10 ovuli; gr. 5 di "hashish" suddivisi in 2 dosi.
Il provvedimento e' stato notificato presso la casa circondariale di napoli-poggioreale ove i due si trovano ristretti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Attualità

Una alunna positiva al coronavirus: tornano in Dad due classi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento