menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20090925172458_scatola_schermata

20090925172458_scatola_schermata

Ruba consolle Nintendo dentro scatola schermata

Marcianise - Nella serata di ieri, a Marcianise, nel corso di un servizio preventivo di controllo del territorio, i carabinieri del nucleo radiomobile di Santa Maria Capua Vetere hanno arrestato in flagranza per "furto aggravato" la 32enne...

Nella serata di ieri, a Marcianise, nel corso di un servizio preventivo di controllo del territorio, i carabinieri del nucleo radiomobile di Santa Maria Capua Vetere hanno arrestato in flagranza per "furto aggravato" la 32enne pregiudicata rumena Diana Vinatoru, residente ad Anzio (Roma), gia' gravata da precedenti specifici. La predetta e' stata sorpresa mentre era intenta a trafugare 7 consolle "Nintendo Wii", per un valore complessivo di euro 1.750 circa, all'interno dell'esercizio commerciale 'Eldo' presso il centro commerciale "Campania" di Marcianise, avvalendosi di un ingegnoso stratagemma: aveva infatti introdotto, all'interno del carrello della spesa, un pacco-regalo rivestito di carta argentata nella parte sottostante al fine di eludere i sistemi anti-taccheggio; all'interno del pacco, aveva quindi occultato i prodotti elettronici trafugati. Nei suoi confronti si e' proceduto nella mattinata odierna con rito direttissimo, all'esito del quale la Vinatoru e' stata condannata ad anni 1 e mesi 2 di reclusione con obbligo di dimora nel comune di residenza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

social

Un grave lutto colpisce il pizzaiolo Francesco Martucci

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Tasso positività schizza al 14%, nel casertano 276 nuovi casi

  • Attualità

    Ergastolo ostativo cancellato. "Così la camorra ha vinto"

  • Cronaca

    Contagi troppo alti, scuole chiuse un'altra settimana

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento