menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nas sequestrano deposito industria di confettura

Pastorano - I carabinieri del Nas di Caserta hanno sequestrato un deposito di confezionamento di marmellate nella zona industriale di Pastorano. I sigilli al deposito, gestito da S.M., di Napoli, sono stati apposti per carenze igieniche sanitarie...

I carabinieri del Nas di Caserta hanno sequestrato un deposito di confezionamento di marmellate nella zona industriale di Pastorano. I sigilli al deposito, gestito da S.M., di Napoli, sono stati apposti per carenze igieniche sanitarie e per condizioni strutturali precarie; era privo, inoltre, di autorizzazione. L'ispezione dei carabinieri del nucleo antisofisticazioni - eseguita con l'aiuto dei medici dell'Asl di Caserta- ha portato al sequestro di 10 mila confezioni e 7 quintali di marmellata.
L'operazione dei Carabinieri dei Nas si inquadra in una più ampia iniziativa sul tutto il territorio nazionale in cui decine di tonnellate di prodotti alimentari sono state sequestrate. Chiuse i totale 21 strutture, tra cui un'intera azienda di lavorazione di frutta, un mattatoio comunale, depositi ed altre attività, a causa delle precarie condizioni igieniche in cui versavano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Attualità

Una alunna positiva al coronavirus: tornano in Dad due classi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento