menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tutto pronto per nuova chiusura galleria di Seiano

Vico Equense - Il 15 ottobre la galleria di Seiano verrà nuovamente chiusa per consentire la ripresa dei lavori di completamento del megatunnel Pozzano-Seiano, nel tratto compreso tra il km 10,800 e il km 16,000 della strada statale 145...

Il 15 ottobre la galleria di Seiano verrà nuovamente chiusa per consentire la ripresa dei lavori di completamento del megatunnel Pozzano-Seiano, nel tratto compreso tra il km 10,800 e il km 16,000 della strada statale 145 "Sorrentina". La data di inizio delle attività relative alla seconda fase di costruzione della variante alla 145 è stata oramai fissata ed è quasi pronto anche il nuovo dispositivo di traffico. Si è parlato, infatti, dell'organizzazione delle unità di vigilanza necessarie per mitigare l'impatto che la chiusura avrà sulla mobilità durante la riunione svoltasi stamattina presso il Comune di Vico Equense a cui hanno partecipato Anas, Amministratori e comandanti di Polizia municipale dei Comuni di Massa Lubrense, Sorrento, Piano di Sorrento, Meta, Vico Equense. Questa volta l'Anas metterà a disposizione trecentomila euro che verranno gestiti dal Comune di Vico Equense in accordo con gli altri Comuni della penisola per potenziare la sorveglianza e gestire al meglio la situazione.

Dopo una riflessione sull'efficacia del precedente dispositivo e la messa in evidenza delle sue criticità è stato stabilito nel corso dell'incontro il seguente schema operativo: in zona Castellammare di Stabia ci saranno due pattuglie (Pozzano, Bikini), a Vico Equense cinque pattuglie, a Seiano una pattuglia, per un totale di otto pattuglie (sedici unità). La forza necessaria al piano di viabilità sarà reperita dall'Associazione Nazionale Carabinieri, dalla Polizia municipale di Castellammare, Vico Equense, Meta, Piano di Sorrento, Sant'Agnello, Sorrento, Massa Lubrense.
"Stiamo lavorando per predisporre un piano che possa facilitare al massimo lo scorrimento veloce dei veicoli - afferma Matteo De Simone, assessore ai lavori pubblici del Comune di Vico Equense - evitando code e ingorghi. L'obiettivo di tutti gli Amministratori della penisola è quello di evitare eccessivi disagi per turisti, visitatori e pendolari".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento