menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Influenza A H1N1 e Miracolo di San Gennaro

Napoli - A pochi giorni dal secolare rito del miracolo di San Gennaro, in programma a Napoli il prossimo 19 settembre, il Responsabile dell'Osservatorio per la Tutela e lo Sviluppo dei Diritti dell'Associazione "Giuseppe Dossetti: i Valori –...

A pochi giorni dal secolare rito del miracolo di San Gennaro, in programma a Napoli il prossimo 19 settembre, il Responsabile dell'Osservatorio per la Tutela e lo Sviluppo dei Diritti dell'Associazione "Giuseppe Dossetti: i Valori - Tutela e Sviluppo dei Diritti" (www.dossetti.it) Corrado Stillo ha dichiarato:
"Gli allarmismi lanciati nelle scorse settimane in seguito al manifestarsi dei primi casi di influenza suina sono in parte non solo rientrati, ma anche ridimensionati per quanto riguarda la gravità dei sintomi. Per questo motivo chiediamo ai responsabili ecclesiastici di revocare il divieto del bacio all'ampolla che contiene il sangue di San Gennaro.

Il rito, radicato nella tradizione e nella fede popolare dei napoletani, è un'occasione solenne ripetuta nel tempo ed il bacio dei fedeli rappresenta un culto pubblico di grande valore religioso, umano e devozionale. Non sarà certamente l'omaggio alla secolare teca il responsabile di un'influenza che, come evento stagionale, è nell'ordine naturale degli avvenimenti.
Invitiamo le autorità religiose e civili a considerare nei giusti termini l'intera vicenda, senza allarmismi ingiustificati che andrebbero a colpire non solo un'antica devozione ma anche quella fantasia popolare che dal rito del sangue trae auspici per il proprio futuro"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Attualità

Una alunna positiva al coronavirus: tornano in Dad due classi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento