menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20090907082108_teca

20090907082108_teca

Da Facebook: 'Fateci baciare la teca di S. Gennaro'

Napoli - Gennaro Capodanno che nei giorni scorsi, sempre su Facebook, aveva fondato il gruppo " No al rinvio dell'apertura dell'anno scolastico " ( https://www.facebook.com/group.php?gid=157726914516 ), torna alla carica con un nuovo gruppo sul...

Gennaro Capodanno che nei giorni scorsi, sempre su Facebook, aveva fondato il gruppo " No al rinvio dell'apertura dell'anno scolastico " ( https://www.facebook.com/group.php?gid=157726914516 ), torna alla carica con un nuovo gruppo sul social network dal titolo " Fateci baciare la teca di San Gennaro " (https://www.facebook.com/group.php?gid=157894045420 ) .
" Oramai stiamo rasentando l'assurdo - spiega Capodanno nella presentazione del gruppo -, la diffusione di questa psicosi, legata ad una serie d'iniziative tese a contrastare la diffusione del virus della nuova influenza A H1N1, sta contribuendo sicuramente a diffondere il panico tra la gente, non si comprende bene con quali finalità. Dopo la proposta di chiudere le scuole, dopo il funerale deserto dell'uomo morto all'ospedale Cotugno, adesso c'è chi consiglia di non baciare la teca del santo patrono in occasione dei festeggiamenti del prossimo 19 settembre, tradizione peraltro molto diffusa a Napoli nella circostanza A tutto questo diciamo una volta e per sempre basta. Vogliamo chiarezza da parte delle autorità competenti. Siamo nel terzo millennio o siamo tornati ai periodi bui del seicento descritti mirabilmente ne " I promessi sposi " dal Manzoni ? ".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento