menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Immigrazione clandestina: 3 arresti e 8 denunce

Santa Maria Capua Vetere - Nella mattinata di ieri, nel prosieguo dei servizi finalizzati al contrasto dell'immigrazione clandestina nell'ambito della giurisdizione di questo comando, i reparti dipendenti hanno arrestato in flagranza per...

Nella mattinata di ieri, nel prosieguo dei servizi finalizzati al contrasto dell'immigrazione clandestina nell'ambito della giurisdizione di questo comando, i reparti dipendenti hanno arrestato in flagranza per "violazione della normativa sull'immigrazione" i sottonotati clandestini albanesi:
N.o.r. - aliquota radiomobile:
Besmir Dani cl. 1985, poiche', dopo essere stato espulso con accompagnamento coattivo alla frontiera in data 06.11.2007, in epoca successiva e' rientrato illegalmente nel territorio nazionale;
Veliu Lavdosh cl. 1983, poiche', colpito da decreto d'espulsione emesso in data 17.12.2008 dalla questura di Caserta, ha continuato a permanere illegalmente sul territorio nazionale;
Stazione Macerata Campania:
Veliu Drilon cl. 1988, poiche', colpito da decreto d'espulsione emesso in data 16.02.2009 dalla questura di Caserta, ha continuato a permanere illegalmente sul territorio nazionale.
I primi due arrestati sono stati associati alla casa circondariale santa maria capua vetere, mentre il terzo e' stato trattenuto nelle camere di sicurezza di questo comando in attesa del rito direttissimo previsto per la mattinata di domani.
Nel contesto del servizio, i militari dei citati reparti ed i colleghi delle stazioni di Marcianise e Santa Maria Capua Vetere hanno rintracciato inoltre altri sette cittadini extracomunitari, in Italia senza fissa dimora, che sono stati denunciati a piede libero per il reato recentemente introdotto di "immigrazione clandestina":
4 di nazionalita' albanese (3 accompagnati coattivamente alla frontiera marittima di bari ed uno munito di ordine del questore di caserta a lasciare il territorio nazionale entro cinque giorni);
1 di nazionalita' ghanese, munito di ordine del questore di caserta a lasciare il territorio nazionale entro cinque giorni;

2 marocchini che saranno accompagnati in un centro di identificazione ed espulsione.
Infine e' stato denunciato a piede libero un 38enne residente a Macerata Campania per "favoreggiamento dell'immigrazione clandestina".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento