menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Caiazza(Cisas): Intitolare piazza Trattati Roma

San Nicola la Strada - "Sono trascorsi due anni da quando il sindaco Pascariello e l'Amministrazione Comunale di San Nicola la Strada hanno aderito all'iniziativa dell'ANCI (Associazione Nazionale Comuni d'Italia, ndr.) intitolata "Una piazza o...

"Sono trascorsi due anni da quando il sindaco Pascariello e l'Amministrazione Comunale di San Nicola la Strada hanno aderito all'iniziativa dell'ANCI (Associazione Nazionale Comuni d'Italia, ndr.) intitolata "Una piazza o una via in onore dei Trattati di Roma", lanciata in occasione delle celebrazioni per il 50° anniversario dei Trattati Comunitari che furono firmati il 25 marzo 1957, ma finora non è stata ancora intitolata né la via né la piazza". A denunciarlo è Luciano Caiazza, responsabile nazionale della Cisas-Anas. "L'iniziativa alla quale ha aderito anche il nostro comune" - ha aggiunto Caiazza - "rappresentava un'occasione per i comuni italiani che intendevano partecipare con un loro "specifico contributo" a questo periodo importante per il rilancio dell'Europa, ecco perché l'ANCI e la sua "Fondazione Europea delle Città ANCI IDEALI" hanno attivato la campagna promossa dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri e dalla Commissione Europea finalizzata a far sì che ogni comune italiano abbia una via o una piazza intitolata ai "Trattati di Roma". Caiazza ricorda che la giunta comunale nella seduta dello scorso 15 marzo 2007, ricordando che gli enti locali rivestono un grande ruolo nella qualità di "interlocutori" che quotidianamente sono a fianco e si confrontano col cittadino e condividendo che i cittadini stessi debbano essere mobilitati sui temi a loro più vicini e che a tal fine è utile organizzare degli eventi che li aiutino a riflettere sull'Europa, adottò una delibera di adesione all'iniziativa promossa dall'ANCI per la solenne celebrazione del 50° anniversario dei Trattati di Roma che istituirono la Comunità Europea, intitolando ai "Trattati di Roma - Istituitivi il 25 marzo 1957 della Comunità Europea" una piazza, via o struttura pubblica, dando idonea diffusione dell'iniziativa in occasione della concreta intitolazione. "A questo punto" - ha concluso Caiazza - "chiedo che lo spiazzo antistante l'Hotel Serenella venga intitolato al più presto "Piazza dei Trattati di Roma".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento