menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20081213042105_polizia_tributaria_1

20081213042105_polizia_tributaria_1

Guardia di Finanza scopre deposito GPL di contrabbando

Sessa Aurunca - Continua incessante l'azione delle Fiamme Gialle del Comando Provinciale di Caserta a tutela della legalità e della sicurezza nell'ambito dell'intera Provincia. Il Nucleo Mobile della Tenenza di Sessa Aurunca, a seguito di una...

Continua incessante l'azione delle Fiamme Gialle del Comando Provinciale di Caserta a tutela della legalità e della sicurezza nell'ambito dell'intera Provincia.
Il Nucleo Mobile della Tenenza di Sessa Aurunca, a seguito di una incisiva attività info-investigativa operata nel comparto delle Accise, ha individuato nel Comune di Sessa Aurunca (CE) - località Baia Domitia, un deposito abusivo di GPL per uso domestico.
Gli accertamenti delle Fiamme Gialle hanno permesso di rinvenire un deposito di GPL per uso domestico, privo di qualsiasi autorizzazione e, soprattutto, senza il rispetto di alcuna norma di sicurezza.
Nel corso delle operazioni di polizia, venivano sequestrate bombole contenenti complessivamente kg. 300 di liquido altamente infiammabile ed un'autovettura sprovvista di qualsiasi dispositivo di sicurezza per il trasporto di materiale esplodente.
Il responsabile, B.V. è stato denunciato a piede libero alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di S. Maria C.V..

La pericolosità di tale attività abusiva è determinata non solo dai rischi di esplosione durante il travaso del gas, ma soprattutto dall'elevata possibilità che la bombola riempita possa creare seri problemi durante il suo utilizzo nelle civili abitazioni.
L'operazione di servizio condotta costituisce un'ulteriore conferma del controllo esercitato dalla Guardia di Finanza sul territorio a tutela della legalità e dell'impegno profuso soprattutto nella salvaguardia della salute dei cittadini.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento