rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Cronaca Sessa Aurunca

Strage sulla Domiziana: scontro tra autoveicoli provoca la morte di 5 persone

Sessa Aurunca - Un tragico incidente nel Casertano uccide quattro ragazzi di Formia, tutti sulla ventina, e un uomo di 67 anni, di Giugliano. Lo scontro fatale fra due auto avviene su un tratto della Domiziana noto per la sua pericolosita', nel...

Un tragico incidente nel Casertano uccide quattro ragazzi di Formia, tutti sulla ventina, e un uomo di 67 anni, di Giugliano. Lo scontro fatale fra due auto avviene su un tratto della Domiziana noto per la sua pericolosita', nel comune di Sessa Aurunca. Rimangono a lungo a terra i corpi delle cinque vittime, e uno dei giovani, privo di documenti, viene identificato nella tarda serata. C'e' un unico superstite, ma e' in condizioni critiche - in serata e' stato ricoverato al San Camillo di Roma.
I ragazzi deceduti nell'incidente, sono Antonio Rizzi, di 23 anni, Francesco Grimaldi e Fabrizio di Meo, di 26. Non ancora identificato il quarto passeggero della Fiesta. Morto anche il passeggero dell'altra vettura incidentata, Angelo Testa, 67 anni di Licola Mare di Giugliano.
Per diverse ore la Domiziana e' rimasta chiusa al traffico. Gli inquirenti - gli uomini della polizia stradale di Caserta guidati dal vicequestore Giovanni Consoli - hanno registrato la posizione dei veicoli distrutti e le tracce delle frenate. Sui fatti si costruisce una ipotesi. La Ford è stata colpita sulla fiancata destra dalla parte anteriore dalla Fiat, che procedeva a velocità sostenuta, provenendo da Mondragone: l'urto è stato di tale violenza da sbalzarla sopra il guardrail. Resta da spiegare quell'impatto con il veicolo che trasportava i ragazzi. Forse il giovane alla guida ha fatto una inversione rischiosa: una manovra non consentita in una strada a due carreggiate con unica corsia, separate da una striscia continua.
Non e' stato semplice, nella settimana cruciale delle ferie agostane, anche avvertire le famiglie delle vittime: qualcuno era all'estero. I loro ragazzi viaggiavano nella direzione di Castel Volturno, ma in auto non si e' trovato nulla che facesse pensare a una gita al mare. Le salme sono all'istituto di Medicina legale a Caserta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Strage sulla Domiziana: scontro tra autoveicoli provoca la morte di 5 persone

CasertaNews è in caricamento