menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20090711134748_sequestro_villa_negro_ftv

20090711134748_sequestro_villa_negro_ftv

Sequestrati beni per 5 milioni di euro a imprenditore prestanome dei Belforte

Macerata Campania - Nel corso dell'intera giornata di ieri, personale della Sezione accertamenti patrimoniali di questa Divisione Polizia Anticrimine, con l'ausilio di personale del Commissariato P.S. di Marcianise e del locale Gabinetto di...

Nel corso dell'intera giornata di ieri, personale della Sezione accertamenti patrimoniali di questa Divisione Polizia Anticrimine, con l'ausilio di personale del Commissariato P.S. di Marcianise e del locale Gabinetto di Polizia Scientifica, ha eseguito il decreto di sequestro preventivo, funzionale alla successiva confisca, emesso ai sensi della normativa antimafia dal Tribunale di S. Maria C.V, a seguito di indagini patrimoniali svolte dal suddetto Ufficio Anticrimine, nei confronti di NEGRO Nicola nato a Capodrise il 3.10.1959, residente in Macerata Campania, imprenditore nel settore del commercio di pellami e calzature. Le indagini patrimoniali svolte hanno consentito di raccogliere fondati elementi che fanno ritenere il predetto NEGRO indiziato di essere sia il prestanome del clan Belforte , alias "Mazzacane" operante nel comune di Marcianise e zone limitrofe, per l'intestazione fittizia di beni immobili, in realtà facenti capo ad esponenti di primo piano del clan, nonché per il riciclaggio di danaro proveniente dalle illecite attività dell'organizzazione camorristica attraverso gli esercizi commerciali di pellame e calzature dallo stesso gestiti. Sono stati sottoposti a sequestro i sottonotati beni:

1.Intero capitale della ditta individuale NEGRO Nicola, operante in Capodrise, e relativi beni mobili ed immobili;
2.Intero capitale della ditta individuale della moglie del Negro, operante in Portico di Caserta, e relativi beni mobili ed immobili;
3.Immobile sito in Sessa Aurunca;
4.Locale commerciale sito in Portico di Caserta;
5.Locale deposito sito in Portico di Caserta;
6.Box auto sito in Portico di Caserta;
7.Abitazione sita in Macerata Campania;
8.Villa sita in Capodrise;
9.Box auto sito in Capodrise;
10.Conti correnti bancari;
11.Autovettura AUDI;
12.Autovettura MERCEDES E 270.


Il valore del patrimonio sequestrato, ad una prima stima, si aggira intorno ai cinque milioni di Euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', 24 ore di vaccino per tutti a Caserta: ecco come prenotarsi

social

Gomorra 5, riprese nel Casertano: fan in delirio

Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

Attualità

Il Comune installa gli autovelox. “Troppi incidenti”

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Il violento impatto poi le fiamme, bilancio pesante: morto e feriti

  • Cronaca

    Boom di guariti nel casertano in 24 ore ma ci sono 5 vittime

  • Cronaca

    Pizzo all'imprenditore, 2 arresti. "I soldi per Zagaria e 'ndrangheta"

  • Incidenti stradali

    Pasquale e Chiara tornano a casa dopo la tragedia in Toscana

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento