rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Cronaca Sessa Aurunca

2 albanesi facevano prostituire mogli: arrestati

Sessa Aurunca - Due uomini albanesi sono stati arrestati dalla polizia casertana per favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione. I due, entrambi 29enni, avevano infatti sposato due ragazze di 24 e 26 anni originarie di Marcianise e quindi...

Due uomini albanesi sono stati arrestati dalla polizia casertana per favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione. I due, entrambi 29enni, avevano infatti sposato due ragazze di 24 e 26 anni originarie di Marcianise e quindi le hanno costrette a prostituirsi, accompagnandole loro stessi sulla strada e incassando i soldi pagati dai clienti per le prestazioni sessuali. Le donne, spiegano dal commissariato di Sessa Aurunca, si trovavano in condizioni economiche particolarmente disagiate e i due albanesi hanno sfruttato il "contesto sociale di particolare degrado", fingendosi a loro volta in assoluta povertà.
Particolare preoccupazione per la salute pubblica, fanno sapere dalla polizia, ha destato poi la scoperta che una delle due donne era stata costretta a prostituirsi nonostante affetta da una grave forma di tubercolosi in fase acuta e, quindi, a elevato rischio di trasmissione.
I due albanesi sono stati trasportati presso la casa circondariale di S. Maria Capua Vetere a disposizione del procuratore della Repubblica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

2 albanesi facevano prostituire mogli: arrestati

CasertaNews è in caricamento