rotate-mobile
Cronaca Portico di Caserta

Lavoraori in nero: chiusi due bar e un supermarket

Portico di Caserta - Impiegavano lavoratori in nero. Per questo motivo due bar e un supermercato in provincia di Caserta sono stati chiusi dai carabinieri di Santa Maria Capua Vetere, dagli uomini del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Caserta e...

Impiegavano lavoratori in nero. Per questo motivo due bar e un supermercato in provincia di Caserta sono stati chiusi dai carabinieri di Santa Maria Capua Vetere, dagli uomini del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Caserta e dalla Guardia di Finanza. I provvedimenti di chiusura hanno interessato il bar 'L'incontro' di Portico, 'per aver impiegato personale non risultante dalle scritture o da altra documentazione obbligatoria', il supermercato Brio ed il Bar Plaza, di Macerata Campania, questi ultimi 'per avere i titolari dei due esercizi utilizzato personale non regolarizzato'. Al titolare de 'L'incontro' e' stata anche applicata una multa di oltre 11 mila euro, a quello del bar La Plaza di 2500 euro, mentre per il gestore del supermercato la sanzione supera i 52 mila euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavoraori in nero: chiusi due bar e un supermarket

CasertaNews è in caricamento