rotate-mobile
Lunedì, 15 Aprile 2024
Cronaca Carinola

Ucciso militare di Carinola in Afghanistan durante uno scontro a fuoco

Carinola - Nel pomeriggio di oggi alle ore 15.00 locali (11.30 ora italiana) nella valle di Uzeebin nei pressi della località di Rudbar, nella zona di responsabilità italiana a circa 60 km della capitale Kabul, militari italiani della Task Force...

Nel pomeriggio di oggi alle ore 15.00 locali (11.30 ora italiana) nella valle di Uzeebin nei pressi della località di Rudbar, nella zona di responsabilità italiana a circa 60 km della capitale Kabul, militari italiani della Task Force Surobi, in attività di cooperazione civile e militare e sostegno sanitario alla popolazione, sono stati fatti segno di alcuni colpi di arma da fuoco portatili da parte di elementi armati ostili a cui i militari italiani hanno risposto.
A seguito dello scontro è deceduto un militare italiano mentre un secondo risulta leggermente ferito. Il militare deceduto, Primo Maresciallo Giovanni Pezzulo, del Cimic Group South di Motta di Livenza, era originario di Carinola. E' in corso l'evacuazione medica presso l'ospedale militare francese a Camp Warehouse a Kabul.
Il Ministro della Difesa, Arturo Parisi, appresa la notizia dello scontro a fuoco che ha coinvolto militari italiani in Afghanistan, ha immediatamente informato il Presidente della Repubblica ed il Presidente del Consiglio dei Ministri.
Il Ministro Parisi ha altresì espresso sentimenti di profondo cordoglio e solidarietà nei riguardi dei famigliari del Primo Maresciallo Giovanni Pezzulo, auspicando, inoltre, il pronto ristabilimento dell'altro Sottufficiale rimasto leggermente ferito.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ucciso militare di Carinola in Afghanistan durante uno scontro a fuoco

CasertaNews è in caricamento