rotate-mobile
Cronaca Carinola

Presidio permanente contro blitz di Pansa

Carinola - Circa duemila cittadini di Carinola e dei comuni limitrofi continuano a presidiare le strade di accesso alla vasta area della localita' 'Carabottoli' dove il Commissariato di Governo per l'emergenza rifiuti ha deciso di realizzare un...

Circa duemila cittadini di Carinola e dei comuni limitrofi continuano a presidiare le strade di accesso alla vasta area della localita' 'Carabottoli' dove il Commissariato di Governo per l'emergenza rifiuti ha deciso di realizzare un sito di stoccaggio di ecoballe. Tra i manifestanti anche donne e bambini, agricoltori con trattori e con auto private che ostacolano non solo l'accesso al sito ma anche la circolazione sulla strada provinciale. Una fila di auto lunga circa due chilometri sta impedendo l'accesso ai mezzi, tra cui anche alcuni escavatori dell'esercito, che il Commissariato di Governo deve utilizzare per attrezzare l'area che dovra' accogliere le ecoballe. Oltre duecento tra poliziotti, carabinieri e Guardia di Finanza stanno assicurando l'ordine pubblico. Al momento non si segnalano incidenti. Le auto che ostacolano il passaggio degli automezzi del Commissariato vengono rimosse con l'ausilio di carri-attrezzi. Gia' questa mattina, alle prime luci dell'alba i mezzi scortati dalle Forze dell'ordine hanno trovato a presidio della strada interpoderale che conduce a 'Carabottoli' oltre cinquecento persone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Presidio permanente contro blitz di Pansa

CasertaNews è in caricamento