menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
carabinieri_auto_112_alfa_20071019195211

carabinieri_auto_112_alfa_20071019195211

31enne romeno ucciso a Castelvolturno

(Castelvolturno) Potebbe essere un regolamento di conti tra romeni o una vendetta da parte di proprietari di villette, il movente dell'omicidio del cittadino romeno di 31 anni, il cui corpo è stato trovato a Castelvolturno. Sono queste al momento...

(Castelvolturno) Potebbe essere un regolamento di conti tra romeni o una vendetta da parte di proprietari di villette, il movente dell'omicidio del cittadino romeno di 31 anni, il cui corpo è stato trovato a Castelvolturno. Sono queste al momento le due ipotesi al vaglio degli investigatori. Il cadavere dell'uomo, ucciso con un colpo di pistola al torace, è stato segnalato agli agenti da un altro cittadino romeno.

Intanto, un'operazione contro il fenomeno dell'immigrazione clandestina e del favoreggiamento della prostituzione e' stata eseguita all'alba di ieri dai carabinieri a Caserta. Nel corso dei controlli e' stata arrestata la nigeriana Happy Godstime, di 21 anni, mentre era intenta a prostituirsi. Sull'extracomunitaria, condotta in caserma dai militari, sono scattati gli accertamenti: e' emerso che un mese e mezzo prima aveva ricevuto un ordine di espulsione dall'Italia emesso dalla Questura di Crotone.
Successivamente i carabinieri hanno bloccato altri sei extracomunitari, sprovvisti del permesso di soggiorno che recentemente avevano ricevuto un ordine di espulsione dal territorio nazionale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lite mamma-prof ripresa in un video: “Incomprensioni superate”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento