menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ex bidello rapinatore seriale a Padova

Grazzanise - Martedì pomeriggio aveva rapinato ottanta euro al panificio Barbiero rischiando di prendersi una coltellata dalla negoziante, la sessantatreenne Ada Munerato; mercoledì mattina si è impadronito di quattrocento euro alla tabaccheria di...

Martedì pomeriggio aveva rapinato ottanta euro al panificio Barbiero rischiando di prendersi una coltellata dalla negoziante, la sessantatreenne Ada Munerato; mercoledì mattina si è impadronito di quattrocento euro alla tabaccheria di Ettore Bortolami, sempre in via Tommaseo, ma il commerciante anche in questo caso ha reagito. E, quarantacinque minuti dopo, è stato arrestato tra via Friburgo e via dell'Elettronica mentre stava comprando un paio di bustine di cocaina. Seduto al suo fianco, in macchina, c'era ancora lo spacciatore, un nigeriano clandestino. La due giorni padovana di Attilio Mezzero, 28 anni compiuti lo scorso 24 ottobre, residente a Grazzanise, in provincia di Caserta, già finito in carcere il 13 luglio scorso per una rapina in Campania, si è conclusa in una cella del Due Palazzi. Entrambe le vittime lo hanno riconosciuto senza alcun dubbio, da qui il fermo di polizia giudiziaria per tutti e due i colpi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento