menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arrestato pregiudicato per detenzione armi

San Felice a Cancello - Un pregiudicato, Clemente Passariello, di 58 anni, di San Felice a Cancello è stato arrestato da agenti della squadra mobile di Caserta con l’accusa di detenzione abusiva di armi e munizioni. In un’abitazione rurale nella...

Un pregiudicato, Clemente Passariello, di 58 anni, di San Felice a Cancello è stato arrestato da agenti della squadra mobile di Caserta con l'accusa di detenzione abusiva di armi e munizioni. In un'abitazione rurale nella sua disponibilità, i poliziotti hanno trovato una pistola calibro 7,65 con matricola cancellata e numerose cartucce anche per pistole di grosso calibro. Due immigrati ucraini di 27 e 29 anni, invece, sorpresi in una stradina di campagna della frazione Tuoro di Caserta mentre smontavano un ciclomotore rubato sono stati arrestati anche perché inosservanti del decreto di espulsione emesso dal prefetto di Caserta nel maggio scorso. I due, che avevano precedenti per reati contro il patrimonio, sono stati trovati in possesso di oltre 800 euro in banconote di vario taglio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Tasso positività schizza al 14%, nel casertano 276 nuovi casi

  • Attualità

    Ergastolo ostativo cancellato. "Così la camorra ha vinto"

  • Cronaca

    Contagi troppo alti, scuole chiuse un'altra settimana

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento