Lunedì, 22 Luglio 2024
Cronaca

Il corto 'La partita di biglie' al Napolifilmfestival

(Giugliano) Un traguardo importante per il cortometraggio girato a Giugliano, selezionato tra gli eventi cinematografici in cartellone alla rassegna Napolifilmfestival di quest'anno. "la partita di biglie" parteciperà ad uno dei tre concorsi...

(Giugliano) Un traguardo importante per il cortometraggio girato a Giugliano, selezionato tra gli eventi cinematografici in cartellone alla rassegna Napolifilmfestival di quest'anno. "la partita di biglie" parteciperà ad uno dei tre concorsi ufficiali: "Schermo Napoli Cortometraggi", dedicati a opere di fiction o documentaristiche girate a Napoli o dirette da registi napoletani. La proiezione è prevista venerdì 15 giugno, alle 18.
Il cortometraggio, prodotto da "Play world film theatre", patrocinato anche dal Comune di Napoli, da Provincia e Regione, ha trovato il sostegno del Ministero dei beni culturali, della Terza università di Roma, oltre alla collaborazione della Film Commission. Le musiche portano la firma del jazzista Lino Patruno. Il mini film, ambientato nel centro storico di Giugliano, agli inizi degli anni '80, racconta le condizioni di degrado di una delle periferie con i maggiori problemi del napoletano. Vicende di povertà e prevaricazione vengono raccontate con gli occhi di un bambino, Nino (interpretato da Manuel Loffredo e da Gennaro Limatola) che per contribuire al magro bilancio familiare, comincia a delinquere. Il padre è interpretato da Patrizio Rispo, la madre dall'attrice Daniela De Nuntis.
E' una storia di riscatto sociale. La realizzazione del corto rientra in un progetto formativo che ha coinvolto anche i giovani detenuti a Nisida, protagonisti di un seminario sugli audiovisivi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il corto 'La partita di biglie' al Napolifilmfestival
CasertaNews è in caricamento