Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Dipendenti Ixfin bloccano stazione ferroviaria

Villa Literno - Dalle 11.45 di oggi un centinaio di manifestanti, dipendenti della fabbrica Ixfin di Marcianise, occupa i binari della stazione di Villa Literno, nel casertano, causando ritardi e deviazioni di percorso ai treni della linea Roma -...

Dalle 11.45 di oggi un centinaio di manifestanti, dipendenti della fabbrica Ixfin di Marcianise, occupa i binari della stazione di Villa Literno, nel casertano, causando ritardi e deviazioni di percorso ai treni della linea Roma - Napoli via Formia. Le Ferrovie dello Stato, oltre a deviare alcuni treni per l'itinerario alternativo via Cassino, hanno istituito servizi di bus navetta tra le stazioni di Latina e Frosinone; Cassino e Formia; Aversa e Falciano-Mondragone e tra Falciano-Mondragone e Napoli Campi Flegrei. Ai viaggiatori vengono fornite massima assistenza e informazioni.

I manifestanti hanno concesso, dopo una trattativa con le Ferrovie dello Stato, il transito di un treno speciale che sta accompagnando gli ammalati di ritorno da Lourdes e che era fermo, a seguito del blocco, nella stazione di Formia.
L'occupazione è terminata alle 15.25. Piu' di 20 treni di media e lunga percorrenza sono stati istradati sul percorso alternativo via Cassino mentre bus navetta, messi a disposizione da Trenitalia per fronteggiare l'improvviso impedimento , hanno integrato i servizi del Trasporto Regionale collegando Aversa e Campi Flegrei con Falciano- Mondragone, Cassino con Formia e Frosinone con Latina. La circolazione, fanno sapere le Ferrovie dello Stati, sta ora tornando progressivamente alla normalita'.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dipendenti Ixfin bloccano stazione ferroviaria

CasertaNews è in caricamento