rotate-mobile
Sabato, 26 Novembre 2022
Cronaca

Sigarette contraffate: gdf sequestra Marlboro provenienti dall'oriente

Caserta - La Guardia di Finanza di Caserta, nell'ambito dell'attivita' di controllo economico e finanziario del territorio, ha sequestrato stecche di sigarette 'Marlboro' contraffatte messe in commercio in un bar, denunciando il venditore per...

La Guardia di Finanza di Caserta, nell'ambito dell'attivita' di controllo economico e finanziario del territorio, ha sequestrato stecche di sigarette 'Marlboro' contraffatte messe in commercio in un bar, denunciando il venditore per detenzione destinata alla vendita di prodotto contraffatto, ricettazione e frode in commercio. Il colore sbiadito del segno distintivo dei monopoli di Stato ha infatti destato il sospetto dei finanzieri che, a una piu' accurata verifica dei pacchetti, hanno constatato sostanziali differenze con quelli regolarmente messi in commercio. All'interno delle confezioni di sigarette non erano infatti state riprodotte le caratteristiche proprie degli originali.
A detta dei finanzieri, le sigarette contraffatte erano state fabbricate con foglie di tabacco di qualita' diversa da quella utilizzata dalla casa produttrice, con la conseguenza di poter mettere a rischio la salute dell'ignaro fumatore. Gli accertamenti dei finanzieri, tuttora in corso, sono volti a verificare la provenienza dei prodotti, anche se, alla luce dei recenti sequestri eseguiti dalla Guardia di Finanza, sarebbe probabile che la fabbricazione delle sigarette sia avvenuta in Estremo Oriente. Secondo le Fiamme Gialle, l'operazione testimonia il ruolo di polizia economica e finanziaria svolto dalla Guardia di Finanza al fine di assicurare non solo il regolare funzionamento del mercato dei beni e dei servizi, ma anche la tutela degli interessi dei consumatori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sigarette contraffate: gdf sequestra Marlboro provenienti dall'oriente

CasertaNews è in caricamento