Nasconde arsenale in casa, blitz dei carabinieri: arrestato

L'uomo aveva fucili, pistole, proiettili e pugnali: in manette dopo i controlli degli uomini dell'Arma

I carabinieri di Capua hanno rinvenuto una 'santabarbara': in manette un 63enne. Un ingente quantitativo di armi è stato rinvenuto a Santa Maria Capua Vetere dai Carabinieri della Compagnia di Capua. Decine tra fucili e pistole, migliaia di proiettili, pugnali, sciabole sono stati rinvenuti in un’abitazione di un 63enne del posto. L’uomo è stato arrestato per detenzione di armi e munizioni da guerra, detenzione abusiva di armi e ricettazione.

Seguono aggiornamenti

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vinti 14mila euro nel casertano: centrato un terno al Lotto

  • La Campania può diventare 'zona arancione' nelle prossime 48 ore

  • Pasticcio zona rossa in Campania, oggi arriva la nuova classificazione

  • La Campania 'promossa' in zona arancione: riaprono i negozi per lo shopping di Natale

  • Imprenditore casertano ubriaco alla guida uccide 37enne

  • Il sindaco non ha più la maggioranza: bilancio bocciato. Dopo 18 mesi finisce l'era Golia

Torna su
CasertaNews è in caricamento