Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca

Fermato nella Capitale per andare in carcere: aveva colpito anche a Caserta

L'arrestato era destinatario di un ordine del questore di lasciare il territorio nazionale

Gli agenti della Polizia Ferroviaria di Roma Tiburtina hanno rintracciato un cittadino straniero, in Italia senza fissa dimora, che è risultato destinatario di un provvedimento di cattura emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Napoli, per scontare la pena di 3 mesi e 27 giorni di reclusione, per il reato di rissa e lesioni personali.

Secondo quanto riferisce l'agenzia Dire, l'arrestato è risultato avere a proprio carico numerosi precedenti di polizia per reati contro la persona ed il patrimonio, oltre ad un ordine del questore di Caserta a lasciare il territorio nazionale datato 2018 e tutt'ora da eseguire. L'uomo è stato associato presso il carcere di Poggioreale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fermato nella Capitale per andare in carcere: aveva colpito anche a Caserta

CasertaNews è in caricamento