rotate-mobile
Lunedì, 15 Agosto 2022
Cronaca Marcianise

In 'trasferta' per spacciare crack, ammanettato dai carabinieri

Il 29enne è stato trovato anche in possesso di denaro contante, ritenuto provento dello spaccio

I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Caserta, nel corso di un servizio di controllo del territorio in questo centro cittadino hanno proceduto all’arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, di un ventinovenne di Marcianise.

L’uomo è stato intercettato militari dell’Arma in via Andreozzi a Caserta, mentre in atteggiamento sospetto riceveva del denaro da un giovane. Lo stesso, mostrandosi particolarmente nervoso, ha insospettito i carabinieri che, a seguito di perquisizione personale, lo hanno trovato in possesso di 18 dosi di crack e della somma in contanti pari a euro 543,40. Lo stupefacente ed il denaro sono stati sottoposti a sequestro.

L'arrestato è stato sottoposto ai domiciliari a disposizione della competente autorità giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In 'trasferta' per spacciare crack, ammanettato dai carabinieri

CasertaNews è in caricamento