menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

I carabinieri stanano un ricercato durante una violenta lite tra vicini

Sul 31enne pendeva una richiesta di arresto

I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Casal di Principe, in via Firenze a Villa Literno, hanno proceduto all’esecuzione dell’ordine di carcerazione per rapina, resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento, emesso dalla Procura della Repubblica di Avezzano nei confronti del pregiudicato egiziano Elsayed Adel Mohamed Soliman Eldokhi, 31 anni, domiciliato a Villa Literno.

I militari dell’Arma, intervenuti su richiesta di una vicina di casa dell’uomo, con cui aveva in corso un’accesa lite per innescata da problemi di vicinato, hanno bloccato Elsayed Adel Mohamed Soliman Eldokhi e, a seguito di immediati accertamenti hanno scoperto che lo stesso era destinatario del provvedimento restrittivo ed aveva numerosi alias con i quali era stato oggetto di decreto di espulsione dal territorio Italiano.

L’uomo ora dovrà espiare la pena residua di anni uno mesi dieci e giorni ventotto di reclusione per i reati commessi ad Avezzano in data 3 novembre 2014. I carabinieri lo hanno accompagnato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere, a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lite mamma-prof ripresa in un video: “Incomprensioni superate”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento