menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I controlli della polizia

I controlli della polizia

Deve scontare la pena in cella, arrestato

Aggravamento della misura per una donna: obbligo di firma per un mese

Un arresto ed un obbligo di firma per una donna legata ad esponenti della criminalità organizzata del casertano. Sono questi i provvedimenti eseguiti da parte della polizia di Formia nella giornata di ieri.

Gli agenti hanno fatto scattare le manette ai polsi di un uomo originario di Aversa, B.C., ma da marzo dimorante nella zona di Gianola di Formia che è stato arrestato per aver commesso reati contro il patrimonio e di tipo associativo semplice ed inoltre, gli è stato notificato anche un provvedimento del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere dovendo scontare, oltre alla reclusione, anche una multa di 400 euro. Dopo i rituali atti l’uomo è stato associato presso il carcere di Cassino.

Un’altra donna, di circa 60 anni, anch’essa residente a Formia ma di origine casertana e legata ad esponenti della criminalità, è stata raggiunta da un provvedimento di libertà controllata a seguito di commutazione della pena pecuniaria a lei comminata per aver commesso in passato alcuni reati. La donna, raggiunta dal provvedimento, dovrà presentarsi ogni giorno per il prossimo mese, presso il Commissariato di Formia, al fine di adempiere alle prescrizioni previste dal Tribunale di Aversa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Quaterna da sballo ad Aversa: vinti 120mila euro

Attualità

Il Tar annulla l'ordinanza di De Luca sulla chiusura delle scuole

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento