rotate-mobile
Cronaca Mondragone

Estorsioni per il clan, ras arrestato dai carabinieri | VIDEO

Le vittime hanno denunciato le richieste subite facendo scattare le indagini

Estorsioni tentate e consumate. Francesco Tiberio La Torre, 65 anni e ritenuto esponente apicale della camorra mondragonese è stato arrestato dai carabinieri del Reparto Territoriale di Mondragone all'esito di un'articolata indagine coordinata dalla Dda di Napoli. 

A far scattare l'inchiesta, la denuncia presentata da parte delle vittime che hanno confermato le richieste estorsive subite, da parte di un appartenente ai clan locali, fino allo scorso 8 maggio. Facendo leva sulla sua caratura criminale, l'arrestato si presentava alle vittime chiedendo la tangente. In alcuni casi le estorsioni sono state solo tentate mentre in altri casi la richiesta è andata a segno con la consegna di beni o denaro. 

Per l'esattore si sono aperte le porte del carcere su disposizione del gip di Napoli che ha spiccato nei suoi confronti un'ordinanza di custodia cautelare. La misura è stata eseguita nella notte dai carabinieri che hanno rintracciato La Torre in una casa nel basso Lazio. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Estorsioni per il clan, ras arrestato dai carabinieri | VIDEO

CasertaNews è in caricamento