rotate-mobile
Domenica, 3 Luglio 2022
Cronaca Aversa

Forza l'ingresso per parcheggiare in un'area vietata: arrestato

E' accaduto nei pressi del Tribunale di Napoli Nord. Immobilizzato dagli uomini dell'Esercito

Voleva parcheggiare in un'area vietata all'interno del Tribunale di Napoli Nord forzando l'ingresso, da in escandescenza e viene fermato dai militari dell'Esercito Italiano e della Polizia di Stato. È quanto accaduto alle 7:10 presso il Tribunale di Napoli Nord dove un uomo, a bordo della sua Fiat Panda, si è recato all'ingresso del palazzo di giustizia pretendendo di voler parcheggiare all'interno in un'area riservata.

Al diniego di un agente della polizia penitenziaria preposto al controllo all'ingresso ha fisicamente forzato l'ingresso del Tribunale intavolando un'accesa discussione con l'agente. È sopraggiunto il personale dell'Esercito Italiano impegnato nell'operazione "Strade sicure" in supporto alle forze dell'ordine presso il palazzo di giustizia che ha immobilizzato a terra l'iracondo automobilista in attesa dei carabinieri in servizio presso il Tribunale. Mentre il militare prendeva le generalità dell'uomo questo si è divincolato dirigendosi come una furia verso l'interno dell'edificio. È stato di nuovo immobilizzato dai militari ed affidato alle volanti del commissariato di Aversa che l'hanno portato via in manette.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Forza l'ingresso per parcheggiare in un'area vietata: arrestato

CasertaNews è in caricamento