menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La pistola sequestrata dai carabinieri

La pistola sequestrata dai carabinieri

Pistola nel comodino della camera da letto, arrestato

Un 50enne finisce in carcere dopo il blitz dei carabinieri nel suo appartamento

I carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando provinciale di Caserta, in San Marcellino, coadiuvati dai militari della locale stazione, hanno proceduto all’arresto di G.S., 50enne originario della provincia di Crotone. L'uomo dovrà rispondere di detenzione illegale di una pistola.

L’arma, una semiautomatica calibro 7,65, con matricola abrasa e completa di serbatoio con 6 proiettili dello stesso calibro, era stata occultata nel cassetto del comodino della camera da letto ed è stata sottoposta a sequestro nel corso di una perquisizione domiciliare eseguita presso l’abitazione dell'arrestato. Il 50enne è stato accompagnato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere, a disposizione della competente autorità giudiziaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Attrice casertana sbarca in Rai col 'Commissario Ricciardi' | FOTO

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento