rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca

Viaggia contromano nella Ztl e poi aggredisce i carabinieri: arrestato

Posto ai domiciliari per resistenza a pubblico ufficiale

E' stato fermato per un controllo visto che viaggiava sull'auto contromano nella Ztl a Caserta ma alla vista dei carabinieri è andato in escandescenza aggredendo i militari. Per questo un 56enne del capoluogo è stato arrestato con l'accusa di resistenza a pubblico ufficiale.

E' accaduto nella giornata di venerdì 1 aprile. I militari dell'Arma della Compagnia di Caserta in servizio nella Ztl a via San Carlo hanno notato l'auto dell'uomo procedere contromano e hanno imposto l'alt. L'uomo si è fermato ma poi si è scagliato contro i carabinieri, aggredendoli. E' stato immediatamente bloccato e arrestato. I successivi accertamenti hanno fatto emergere che la vettura era stata sottoposta a sequestro pochi giorni prima.

Dopo le formalità di rito il 56enne è stato posto agli arresti domiciliari con l'accusa di resistenza a pubblico ufficiale. E' in attesa del processo per direttissima.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viaggia contromano nella Ztl e poi aggredisce i carabinieri: arrestato

CasertaNews è in caricamento